Archivio tag | speranza

C’eri

C’eri
In ogni dolore
In ogni lacrima
In ogni paura
In ogni attesa
In ogni offesa
In ogni errore.
C’eri
Nello stillicidio delle ore
Nello smarrimento dell’anima
Nel tremore del cuore.
C’eri
Negli amori sbagliati
Negli abbandoni subiti
Nelle grida malate
Nella incompresa solitudine
Nel respiro veloce.
C’eri
in ogni sorriso strappato
In ogni  risata improvvisa
In ogni struggente emozione
In ogni speranza  delusa
In ogni sogno sognato
In ogni musica che ho amato
In ogni libro sottolineato.
C’eri
Nel freddo dell’inverno
Negli arancioni dell’autunno
Nei fiori della primavera
Nel sole prepotente dell’estate
Nella pioggia
Nella neve
Negli arcobaleni.
Sì. Tu c’eri
Nella mia inconsapevole forza
Nel mio sorriso mai ucciso
C’eri
perché io oggi ancora ci fossi.
C’eri
Perché ci fossimo noi.

Annunci

Mano sul cuore

image

Aspettavo
Da un tempo
Che ho ormai scordato
Sulla riva
Della mia vita.
Guardavo oltre,
Verso il buio
Dell’altra sponda.
Senza un perché.
Dentro la paura
L’incoercibile freddo
Ancora _forse_
La remota
Speranza
Di scorgere
Un tremolio di vita
Una luce,
Una fiammella.
Poi tu.
Mi hai preso la mano
L’hai poggiata sul tuo cuore
“Ascolta” _dicesti _
Ed è stata pace.

Ultima speranza

image

Ho srotolato
Tappeti di margherite
E irrorato l’aria
Di profumo di primavera
Ho appeso il sole
E adornato il cielo
Di nuvole bianche
Ho acceso il suono
Di cinguettii felici
E un ventilatore
Per il fruscio del vento
Ho regalato
Mazzi di fragili soffioni
Da trasformare in desideri
Stasera tutto riporrò
In uno solido scrigno
Per farne dono a un bimbo
Ultimo cuore
Creatore di speranza.

IO Donna – 20 anni – Vent’anni nei tuoi occhi

http://20anni.iodonna.it/ventanni-nei-tuoi-occhi/500/

Per leggere aprire il link.

No…Non chiedetemi se esistono davvero questi occhi.
Esiste il sogno. Esiste la speranza che da qualche parte esistano.
#ioho20anni

P.s
Ah! Se vi piace questo mini scritto, cliccate sul cuoricino. Solo se vi piace.
E grazie ❤

Tra sogno e realtà

E poi arriva qualcuno che ti fa un regalo. Un’idea cui neanche avevi pensato e che trovi bellissima.
E che chissà…magari può diventare qualcosa di concreto.
Comunque il regalo di un piccolo sogno e della speranza che una passione scoperta da poco possa diventare qualcosa di più importante.
E ci sono regali più grandi della speranza? Della fiducia ? Della stima?
Un regalo bellissimo di cui sarò in ogni caso sempre grata.

image

La mia ballerina soffione

image

La mia ballerina stampata su maglietta

Bea

A Debora, Alessandra e alle tante “Bea” che conosco

image

Non l’avevano ascoltata, Bea, le avevano procurato danni, non l’avevano aiutata mai.
Mai capaci di considerarla distintamente da ciò che era “la norma”.
Lei non rientrava nella norma.
Lei era una sopravvissuta.
Col sorriso mai morto nell’anima ma gli occhi di chi non ci crede piú.
Non credeva più a nessuno.
Ormai sopravvivere era diventato il suo sistema di vita.
In qualche modo…a fatica…sbagliando e pagando ancora personalmente, ma, almeno, non permettendo più che altri facessero scempio di lei senza pagare mai.
Li ascoltava ancora…con diffidenza.
Li metteva alla prova…e puntualmente la deludevano.
Gente sintonizzata con realtà che non erano la sua e incapaci di trovare il punto di ricezione delle sue onde, vibrazioni, parole, prove.
Ciechi, sordi.
Ora lottava solo per resistere, quasi totalmente rassegnata ad una vita claudicante e dura. Riempiedosi di emozioni ma sopendo i sogni.
Sperando, in fondo, sempre, anche senza ammetterlo, di inciampare prima o poi in una speranza.

Lucia

Dipingiamo i muri

image

Immagine di e con Lucia Lorenzon

I muri

Separano

Bloccano

Uccidono

La speranza

La liberta’

I sogni.

Abbattiamoli.

Se non possiamo abbatterli,

Dipingiamoli.

_Lucia Lorenzon