Archivio | febbraio 2016

“Lei e l’Orso” (filastrocca)

image

Lei di torti ne aveva subiti tanti
Da cialtroni, ladri, furfanti

Non credeva più, oramai
A quella vita piena di guai

Lacrime, dolore e delusione
Tutto elargito a profusione

Meglio star sola non c’è che dire
Che senso ha tanto soffrire

Così pensava fino a che un giorno
Attraverso il bosco faceva ritorno

Fece un incontro di quelli impossibili
O solo nei sogni, i più incredibili

Lui era un Orso grande e possente
E nulla aveva di rassicurante

Voleva scappare, terrorizzata
Eppure qualcosa l’ha trattenuta

Gli occhi dolcissimi di quell’Orso bruno
Che la guardavano come nessuno

Sembravano gli occhi di un bambino
Era uno sguardo dolce e sereno

Lei si fermò tranquillizzata
Mai quell’Orso l’avrebbe ferita

Lui era un uomo, da una magia    
                                                 trasformato
Lei lo aveva subito amato

Vivon felici tra boschi incantati
Lei e il suo Orso, innamorati.

Immagini create da me #5

E benvenuti nella mia “galleria” :mrgreen:.
Spero vi piaccia. Fatemi sapere.

image

Disegnando la primavera

image

Paperart

image

Paper dancer

image

Caffè e nuvole

image

Città tra le nuvole

image

Modella con gonna ciclamino

image

Autunno in tazza

image

Minimal : "Piuma in bicchiere"

image

L'occhio del cielo

image

image

Fuga di parole

image

In fioreria

image

Angelo nello spazio

image

Bacio sulla luna

Uno dentro l’altra

image

Uno dentro l’altra
Rannicchiati
Cullati
Da un primordiale
Liquido amniotico
Nel ventre del tempo.
Lì  siamo stati insieme
Prima di separarci nel mondo
E dopo tempo infinito
Ritrovarci
Riunirci
Fonderci
Alla ricerca
Di quell’ unione primigenia.
Lo stesso cuore
Lo stesso ventre
Lo stesso corpo
_Uno dentro l’altra_

Tra sogno e realtà

E poi arriva qualcuno che ti fa un regalo. Un’idea cui neanche avevi pensato e che trovi bellissima.
E che chissà…magari può diventare qualcosa di concreto.
Comunque il regalo di un piccolo sogno e della speranza che una passione scoperta da poco possa diventare qualcosa di più importante.
E ci sono regali più grandi della speranza? Della fiducia ? Della stima?
Un regalo bellissimo di cui sarò in ogni caso sempre grata.

image

La mia ballerina soffione

image

La mia ballerina stampata su maglietta

“Cuore/Amore” (filastrocca)

image

"Un sorso d'amore" di Lucia Lorenzon

Non fate far rima
Ad Amore con Cuore
É scontato, vi dirà  lo scrittore.
Proviamo allora con fiore?
Ma no, troppo usata pur quella! 
Magari può esser rancore?
Oh! Ma é triste il rancore nel cuore!
É vero! Allora rumore!
Il “rumore del cuore”…
Può andare!
Sí certo, se ne può parlare,
Il rosso colore del cuore!
Sí sí, ci può anche stare
Ma meglio ancora cercare!
Cerchiamo, cerchiamo, per ore…
Ma non c’è niente da fare
Nessun accostamento é migliore
Nessun più dolce tremore
Che accanto vedere
Il Cuore e l’Amore.

Lucia

“La Strega” ( filastrocca )

image

Tratti angelici
Capelli incandescenti

Dubbio amletico
Su origini e ascendenti

Il volto da un pittor sognato
Un corpo che istiga al peccato

É fata, é angelo, é strega?
Forse una maga fattucchiera?

Non guardatela  negli occhi, per carità
O di voi qualsiasi cosa farà

Nessun segreto sarà più vostro
Lo leggerà come scritto da inchiostro

Poi se vi vuole
La fuga non vale

Se lei ha deciso di avervi con sé
Voi cadrete ammalati ai suoi piè

Fugate ogni dubbio [anche se lei nega]
Siete caduti tra le braccia di una strega

Lucia

Aggiungo l’immagine di questo dipinto di A. MALINOWSKI che mi pare adattissimo.
image