Archivio | ottobre 2015

E poi scopri che hai paura…

image

Immagine da web

E poi scopri che hai paura.

Hai paura di un cuore che sei consapevole potrebbe battere a un ritmo diverso.

Che devi frenarlo, ragionando e mettendo paletti, perché è meglio cosí, perché sai che le cose le vivi senza rete di protezione.

Che se ti innamori ti innamori mica “un poco”. No, tu ci metti dentro il cuore, l’anima, il corpo, senza riserve.

Metti in gioco tutto.

Ma hai paura.

Paura dell’ennesima disfatta.

Paura di qualcosa che nemmeno provi più a cercare di sapere se “potrebbe essere”.

Paura di diventare ancora una “a scadenza breve”…

Perché da te si viene attratti ma poi si scappa.

Perché hai troppi problemi di salute che ti limitano la vita.

Perché soffri e spesso sei insopportabile. Perché i “non ce la faccio” sarebbero troppi, anche nelle cose semplici, perché  il dolore hai imparato che da sola lo gestisci meglio e non vuoi che qualcuno lo veda.

Non vuoi nemmeno raccontarlo tutto, perché sembra troppo pure a te.

Perché, per sopravvivere ti sei riempita di abitudini e passioni che sono la tua salvezza, cui non rinunceresti piu’,  ma anche di abitudini che ti fanno male ma non  sai piu’ come cambiarle e nemmeno ci provi, ormai.

E allora, se ti si insinua l’idea che nononostante tutto non sei protetta dal “rischio” di innamorarti e se un pensiero diverso potrebbe farsi strada tra i tanti che hai…ti dici che devi scacciarlo, non sondarlo, non alimentarlo in alcun modo.

Che’ l’amore non è fatto per qualcuno che vive come vivi tu.

E cerchi di regolare il battito…cerchi

di tirare fuori la pietra del “tanto è impossibile” e piazzarcela sopra a quello stupido cuore.

Lucia

Non parlare…baciami

image

Non parlarmi

Non parlarmi

Tacita

Ogni ansia

Ogni buio

Ogni dolore

Col silenzio.

Il silenzio

Sa

Il silenzio

Consola

Il silenzio

Accoglie

Non parlare

Non parlare

Baciami

_Lucia Lorenzon

“Baciami Ancora”  Jovanotti

Autoritratti…emozioni

E nel miei continui esperimenti fotografici piccola galleria di autoritratti “reali” (ne seguirà una di surreali).
Tentativi di interpretare me stessa e di provare a trasmettere qualcosa. Spero il risultato non sarà solo qualcosa tipo “che figa”, per essere chiari.
Fatemi sapere eh…
Ah…fatti tutti di notte, nelle mie tante notti senza sonno.

Lucia

image

image

image

image

image

Dal NON VANGELO secondo Matteo di Pietro Carena

Dall’aggiornato “NON VANGELO” secondo Matteo.
Di Pietro Carena

MonDonna

image

Non_Matteo 5

1 Vedendo le folle, Gesù montò in cattedra e, ergendosi sul palco, gli si avvicinarono i suoi discepoli. 2 Prendendo allora la parola, li ammaestrava dicendo:
3 «Beati i sapienti di dottrina,
perché costruiranno il regno dei cieli.
4 Beati i sicuri di sè,
perché non avranno bisogno di misericordia.
5 Beati quelli con le idee chiare,
perché conquisteranno la terra.
6 Beati quelli che sanno cosa è giusto,
perché potranno insegnare a tutti.
7 Beati i rigorosi,
perché costruiranno rigore.
8 Beati i migliori,
perché non avranno bisogno di Dio.
9 Beati gli elaboratori di principi,
perché saranno chiamati maestri degli altri.
10 Beati i difensori intransigenti della verità,
perché di essi sarà la vera religione.
11 Beati voi quando saprete trovare le parole taglienti per proclamare la fede,
12 Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa quaggiù. Così infatti hanno perseguitato i profeti prima…

View original post 5 altre parole

Polvere…

image

A. Malinovsky

Hai rubato

Il mio cuore

Lo hai

Ricolmo

Di

Sogni

Speranze

Desideri

Poi…

L’hai riposto

Su un altare

Dove lo veneri

Ma non vive

Più lí

Il mio cuore.

c’è solo

La tua polvere.

_Lucia Lorenzon