Archivi

LASCIA PAGATO UN GELATO AD UN BIMBO. INIZIATIVA DELL’ASSOCIAZIONE SALVABEBE’ SALVAMAMME

image

image

image

Salvamamme lancia la prima campagna “fai da te” Salvamamme Ice Cream Month, lascia pagato ad un bambino un gelato!!! cosa vuol dire vi chiederete? Semplice: scaricate la locandina dal sito di Salvamamme ( http://www.salvamamme.it), proponetela alla vostra gelateria o bar di fiducia…comprate il vostro gelato e poi lasciatene pagato uno per un bambino, l’esercente prenderà i vostri soldi, li inserirà in una teca ed emetterà lo scontrino nel momento in cui un bambino entrerà nella gelateria chiedendo se c’è un gelato in sospeso! Semplice! Ora tocca a voi…girate la città ed invitate tutti ad aderire! Fateci sapere chi ha aderito, noi provvederemo a fare una mappa dei locali che hanno deciso di condividere un sorriso con noi!

E allora cosa aspettate….andiamo a prenderci un gelato insieme!!!

Sito Salvamamme: http://www.salvamamme.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/Associazione-Salvabeb%C3%A8-Salvamamme/100401386733515

Garantisco personalmente sulla serieta’ di quest’Associazione, con sede a Roma, sul cuore, l’abnegazione, il lavoro immenso della presidente Maria Grazia Passeri e dei suoi volontari, che dacche’ mia figlia e’ nata hanno piu’ volte aiutato anche noi.

Lucia

29 maggio 2015 Saggio di Stella con “Piccolo Coro”

Il look: realizzato e gentilmente offerto dal Salone Delfina (in cambio di foto da esporre) https://m.facebook.com/SaloneDelfina
image

image

image

L’attestato di partecipazione al primo anno di “Corso di propedeutica e canto corale”

image

Locandina della serata

image

Foto dalla serata. Purtroppo non un granché. Non c’era un palco o una pedana, molti giochi di luce, e io pur essendo in terza fila col mio macchinino digitale poco ho potuto fare.

image

image

image

image

image

Le piccole

image

image

image

image

Bacio finale a mamma

image

I maestri

image

Ritorno a casa

image

Piccola donna che cresce…primi impegni…prime soddisfazioni…ali che spuntano…piano piano…prime prove di volo.
Ti voglio bene.

Mamma tua

Quale foto scegliere per la selezione finale “OBBIETTIVO DONNA”?

“Ciao a tutte, 
con un po di ritardo dovuto a motivi tecnici, vi inviamo il link dove è possibile visionare il video che vi vede protagoniste con l’immagine scelta per Womanland. 
Dato il successo che ha avuto il contest, abbiamo deciso insieme a HuffingtonPost Italia di aprirlo su Instagram, se volete partecipare basta che postiate una vostra immagine (altra rispetto a quella già invita) con l’hashtag #womenland e #huffpostitagram e potreste essere (ri) selezionate per la serata conclusiva della rassegna Obbiettivo Donna che si terrà a Officine Fotografiche Roma il 2 aprile dalle 19 con un video che proietterà i migliori scatti arrivati su Instagram. 

Un saluto a tutte, ancora complimenti e… spargete la voce!

Annalisa Polli”

A chi passa di qua… Alla fine sceglierò io, ma si raccolgono pareri su quale inviare. Non ne farò una appositamente.
Tranne quella nell’acqua dove ci sono io sono autoscatti, e, tutte, sono in qualche modo, modificate.

image

image

image

image

image

image

image

Grazie, ne metterò altre, forse, tenete presente che io le vedo solo sul cellulare.Pc fuori uso da mesi.
Lucia

Scritto con WordPress per Android

Evento: Mammacheblog Social Family Day » 8-9 maggio Milano

http://www.mammacheblog.com/socialfamilyday/

mammacheblog social family day

I tempi cambiano e la Rete ancora di più. Abbiamo cominciato nel 2010, in quella che oggi ci sembra un’altra era della comunicazione digitale, in uno sparuto gruppetto di mamme blogger che si incrociavano per la prima volte incerte negli spazi offerti dall’Università Bocconi. Con gli anni siamo diventate tante, abbiamo imparato a conoscerci online e a ritrovarci offline, per abbracciarci e fare ogni volta tante chiacchiere e risate anche dal vivo.

Nel frattempo la Rete cambiava alla velocità della luce: non più solo siti e blog, ma anche social network di ogni tipo e forma, community aperte e chiuse, piattaforme video, market online e la grande rivoluzione del (traffico) mobile.

A seconda di personalità e contenuti che vogliono veicolare, gli attori della Rete possono oggi scegliere come “vestirsi” per esprimersi e vivere online: chi apre un blog e lo coltiva con passione, ma anche chi comunica attraverso un canale YouTube, chi gestisce ad arte la comunicazione sui social ma anche chi fa del proprio “personal brand” il vero punto di forza, chi anima un forum o gruppo su Facebook ma anche chi ha un progetto in cui la comunicazione online è cruciale …

E’ per questo che il MammacheBlog di anno in anno si è trasformato, ampliando lo spazio dedicato alla formazione, istituendo un premio che segnala i migliori progetti in Rete realizzate da mamme (e papà), invitando non solo personalità affermate o emergenti a raccontare la propria storia su Internet ma anche le mamme che muovevano i primi passi online.

Ed è per questo che oggi, a pochi giorni dall’apertura delle iscrizione all’edizione 2015 del MammacheBlog, sentiamo il desiderio di ribadire a chi ci rivolgiamo:

Mamme che usate la Rete per aggregare persone attorno a contenuti, progetti, idee, imprese… insomma, non più solo mamme blogger, venite al MammacheBlog!

Ecco il save the date più atteso dalle mamme blogger e attive in Rete

Il MammacheBlog 2015 si terrà a Milano, venerdì e sabato 8-9 maggio.

Grande novità di questa edizione: la location sarà il prestigioso Palazzo delle Stelline, bellissimo e prestigioso spazio nel cuore della città al via del suo straordinario semestre di Expo 2015.

Come nelle passate edizioni, il  venerdì sarà dedicato alla formazione (con MomClass aperte alle sole blogger), mentre il sabato sarà aperto alla partecipazione di tutta la famiglia.

La giornata sarà come sempre gratuita.

Istruzioni per diventare Mamme Media Partner:
Vuoi essere una Mamme Media Partner e aiutarci a comunicare l’evento? I media partner di un evento sono giornali, riviste, siti, canali TV, … che si fanno partecipi del progetto e mettono a disposizione i loro spazi, per lanciarlo al meglio. In un evento dedicato alle mamme abbiamo pensato che i media partner sono i media delle mamme.

Cosa significa esattamente? Semplicemente che qualunque Mamma che darà notizia sul proprio sito o blog dell’evento MammacheBlog e ce lo segnalerà diventerà una Mamma Media Partner. Il suo logo e il link al suo sito saranno inseriti in una pagina apposita dove saranno elencati tutti gli “amici” che ci hanno aiutato a far conoscere il MammaCheBlog-Social Family day on line.

Non solo. L’8 e il 9 maggio sarà esposto un  pannello che conterrà tutti i loghi delle Mamme Media Partner: un modo semplice ma concreto per ringraziarvi della collaborazione.

I miei problemi di salute mi impediscono di esserci, ma ci tenevo a pubblicizzare questo evento.

Lucia

Scritto con WordPress per Android

Womenland – Obbiettivo Donna 2015: selezionata una mia foto!

E per il contest fotografico “Womenland – lo spazio del desiderio”, ecco il filmato proiettato il 7 marzo in una serata a Roma in via Pietralata “Lanificio 159” all’ interno della rassegna “Obbiettivo Donna”, si vedono in sequenza le foto selezionate tra cui una mia, un autoscatto.
SODDISFAZIONE.

Womenland – Obbiettivo Donna 2015:

Questa la foto che è stata scelta e proiettata insieme alle altre selezionate e si vede nel video. Ora mi danno la possibilità di partecipare con un altra attraverso instagram ( che non ho e non ho più spazio nel cellulare) 😦

image

Foto selezionata e proiettata all'interno della rassegna OBBIETTIVO DONNA, Roma marzo/aprile 2015

http://www.obbiettivodonna.org/

http://www.officinefotografiche.org/

http://www.lanificio.com/index.php/it/

Scritto con WordPress per Android