C’eri

C’eri
In ogni dolore
In ogni lacrima
In ogni paura
In ogni attesa
In ogni offesa
In ogni errore.
C’eri
Nello stillicidio delle ore
Nello smarrimento dell’anima
Nel tremore del cuore.
C’eri
Negli amori sbagliati
Negli abbandoni subiti
Nelle grida malate
Nella incompresa solitudine
Nel respiro veloce.
C’eri
in ogni sorriso strappato
In ogni  risata improvvisa
In ogni struggente emozione
In ogni speranza  delusa
In ogni sogno sognato
In ogni musica che ho amato
In ogni libro sottolineato.
C’eri
Nel freddo dell’inverno
Negli arancioni dell’autunno
Nei fiori della primavera
Nel sole prepotente dell’estate
Nella pioggia
Nella neve
Negli arcobaleni.
Sì. Tu c’eri
Nella mia inconsapevole forza
Nel mio sorriso mai ucciso
C’eri
perché io oggi ancora ci fossi.
C’eri
Perché ci fossimo noi.

Annunci

19 thoughts on “C’eri

    • In realtà io la intendevo come di un amore che ancora non c’era…ma ogni cosa accaduta, anche le più dolorosa, sarebbe servita a portare verso di esso. Quindi, in qualche modo, già c’era.
      Mah…non so se sono riuscita a spiegarmi 😃.
      Comunque il bello delle poesie è proprio la libertà delle persone di interpretarle secondo il proprio modo di sentire.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...