Archivio tag | tienimi

Indecente e puro

Non tiepide coltri,

abbracci trattenuti,

“ti amo” a contagocce.

Non abitudini d’orgasmi

silenzi o pudori.

Spoglia,

anima e pelle indifese,

ma intrepide,

ti ho dato.

Non ho trattenuto ,

non ho contenuto.

Ho per unico confine

le tue braccia.

Tienimi.

Mi hai portato

dove mai ero stata,

per sentirmi gridare

l’amore,

indecente, spudorato, scandaloso,

eppur puro,

come una trepidante

deflorazione del cuore;

come il tremore

di una eterna prima volta.

Lucia Lorenzon , 16 gennaio 2018

“Tienimi per mano” di Hermann Hesse

Tienimi per mano al tramonto,
quando la luce del giorno si spegne
e l’oscurità fa scivolare il suo drappo di stelle… 
Tienila stretta quando non riesco a viverlo
questo mondo imperfetto… 
Tienimi per mano… 
portami dove il tempo non esiste…
Tienila stretta nel difficile vivere. 
Tienimi per mano… 
nei giorni in cui mi sento disorientata… 
cantami la canzone delle stelle dolce cantilena di voci respirate… 
Tienimi la mano, e stringila forte
prima che l’insolente fato possa portarmi via da te… 
Tienimi per mano e 
non lasciarmi andare… mai… 

(Herman Hesse)