Archivio tag | Maddalena

Maddalena

Un mio scritto. La collaborazione con un nuovo blog. Forse l’inizio di una nuova avventura. Comunque, per chi non la conosceva già, eccovi la mia Maddalena, pubblicata sul blog Abissi di Parole.
https://abissidiparole.wordpress.com/2015/07/26/maddalena/

Annunci

Grazie a Lucia (Un anno di noi)

Grazie a Lucia (Un anno di noi).

Grazie a kalosf: https://kalosf.wordpress.com/ per aver regalato questa splendida fotografia alla mia Maddalena

image

Maddalena

Camminava sulla battigia, Maddalena, accanto a quel mare invernale nel cui grigiore amava mescolare il grigio dei suoi occhi appannati.

Appannati di lacrime che non scendevano fuori, ma colavano dentro, calde e salate, a bruciarle la gola e le viscere.

Era in guerra, Maddalena, in perenne guerra con quella vita che gliel’aveva dichiarata il giorno in cui si erano incontrate, nuda il primo giorno, nuda avrebbe sempre combattuto, senz’armi, a parare i colpi di quell’esistenza che non l’amava.

Aveva paura, Maddalena, e, come un animale braccato non si lasciava più avvicinare da nessuno, ché troppe carezze cui aveva creduto, erano divenute spine  conficcate nel suo cuore e le sue carezze le riservava ad animali braccati e fieri come lei, che avevano il terrore e l’orgoglio negli occhi.

Era bella Maddalena, bella come solo chi viene forgiato dal dolore, ma al dolore non permette di sfregiarlo, e più la colpiva, più sfrontatamente risplendeva.

Un’étoile che, sulla punta dei piedi danzava, lieve, sulle macerie dei suoi giorni.

_Lucia Lorenzon