Archivio tag | lontano

Distanza

image

E sarai lontano
Laddove non arriva voce
Né profumo
O gemito.
Ancor più oltre,
Dove l’assenza
Farà sentire
_cattiva_
I suoi artigli
Nel cuore
E  farà piangere.
E in ogni lacrima
Ci sarà piú amore
Un mare che raggiungerà
Il tuo oceano.
E il vento porterà,
Tra le antiche vestigia
Di coloro che tanto grandi furono,
L’amore mio
Che _come la loro bellezza_
sfida coraggioso
Il tempo
L’eterno
La distanza
L’impossibile.
E sarò con te.

Annunci

Sogno

image

Eccoci alfine. In piedi nudi una di fronte all’altro. Una vita a raccontarsi l’amore, a percorrere con la mente ogni centimetro del nostro corpo, a sussurrarci impudici desideri, a urlarci il piacere. Tenerezza e passione. Noi, capaci di oltrepassare il limite dei sensi che ci erano consentiti, di sentire il nostro odore, di ingoiare il nostro sapore. Leccarci corpo e anima.
Noi. Un amore oltre ogni possibilità di spiegazione, fuori tempo, fuori luogo, ma così profondo da radicarsi tenacemente, da rendersi indistruttibile.
Noi. Eccoci. A guardare i nostri corpi, invecchiati lontano, e a vederci bellissimi. Guardarsi senza quasi respirare. Allungare la mano, sfiorarsi, annusarsi, riconoscersi. Io, tua.Tu, mio.
Ci resta il tempo di dircelo ancora. Finalmente. Amandoci nella penombra di questo letto con la finestra aperta sul cielo notturno, in quel blu, ove mille volte abbiamo volato. Questa notte ci perderemo in noi, e ci ritroveremo per sempre, solo i nostri corpi, con la luna addosso.