Archivio tag | carezze

Draghi

Stupirò i draghi
dalle puntute creste
guardandoli con occhi
di innata dolcezza

Parlerò ai draghi
dalle lingue di fuoco
usando le parole della tenerezza

Toccherò i draghi
e le loro scaglie dure
con la mia esile mano
per una inattesa carezza

Presenterò i draghi
al mio magico guerriero
e non sapran più far del male
a chi ha l’amore come corazza

Diverrano piccoli i draghi,
come la bambina che han spaventato,
e racconta ora le fiabe
a chi più non la terrorizza.

Invisibili carezze

Fruscio lieve,
come ali nel cuore,
carezze invisibili
volano nell’aria.
Farfalle d’amore
portano baci,
sussurri,
promesse vere.
Non sarò mai sola
non ci  sarà più menzogna;
ovunque lo sguardo
si poserà
una bellezza lieve mi dirà di te,
mi dirà di noi,
della verità di un per sempre,
di un insolubile mai.

Lucia Lorenzon, 18 febbraio 2017

Amami


Amami
Senza dirmi perché
Senza dirmi come
Amami
Fino all’ultimo dei tuoi giorni
All’estremo mio respiro
Amami
Con baci silenziosi
E carezze che gridano
Amami
Al di là dell’ultimo orizzonte
Al di sopra della più lontana stella
Amami
Quando le parole mancheranno
Quando scenderà la notte
Amami
Con più ferocia dell’impossibile
Con più fantasia di un sogno
Amami
Quando non resterà traccia di gioventù
Né memoria di bellezza
Ma solo l’indistricabile intreccio
Dei nostri pensieri.
Amami così.


Come io ti amo.

Guarire d’amore

image

Voglio baci
E mani
In ogni punto che fa male
In ogni centimetro
Di pelle
In ogni angolo di cuore
Che ha memoria di dolore.
Voglio parole per volare
Voglio vasi comunicanti,
D’energia _buona_
Voglio guarire d’amore;
Guarire di te.