Tum tum!

Mi sorridi,
mi racconti delle mimose
e dei fiori di pesco
che fan primavera sul tuo balcone.
Mi parli del cibo,
di segreti sapori
di quei dolci irrinunciabili.
E poi della neve,
che alle soglie della primavera
rende bambini i tuoi occhi.
Io sono lontana, e vicina,
nascosta tra le pieghe del cuore,
a vivere delle tue emozioni
Ti batto dentro,
come un suono felice;
tum tum!
Ti amo
tum tum!
Ti penso!
Son qui, son sempre qui,
è la mia  casa questa,
da dove non vorrei più andar via.
Tum tum.

Lucia Lorenzon 19 marzo 2017

4 thoughts on “Tum tum!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...