Draghi

Stupirò i draghi
dalle puntute creste
guardandoli con occhi
di innata dolcezza

Parlerò ai draghi
dalle lingue di fuoco
usando le parole della tenerezza

Toccherò i draghi
e le loro scaglie dure
con la mia esile mano
per una inattesa carezza

Presenterò i draghi
al mio magico guerriero
e non sapran più far del male
a chi ha l’amore come corazza

Diverrano piccoli i draghi,
come la bambina che han spaventato,
e racconta ora le fiabe
a chi più non la terrorizza.

Annunci

3 thoughts on “Draghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...