Può farsi notte

Mi rifugio

Umida di te

Nell’incavo

Del tuo corpo

_Piccola_

Tra le tue braccia 

Che sono casa.

Qui tutto conosco

Nulla temo.

Odo ancora l’eco

Delle nostre grida,

Un leggero dolore

Di ancestrale possesso,

Un irripetibile _ferale_ odore.

E’ nell’aria

Il racconto di noi.

A suggello un bacio.

Sì, ora

Può farsi notte.

Annunci

11 thoughts on “Può farsi notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...