“Il Mago e la Dea” (filastrocca)

image

Li videro scappare
In groppa ad un cavallo
Lui mago di potere
Lei fragile cristallo
Dove andarono non so
Nessun li vide più

Magia del mago fu?

L’amata Dea protesse
Dal livido interesse
Di dei che la volevano
Ma affatto poi l’amavano
Sarebbe stata vento
Protetta e irraggiungibile
E lui Mago [che l’amava]
I cieli in cui soffiava

Annunci

6 thoughts on ““Il Mago e la Dea” (filastrocca)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...