“Ha una malattia incurabile” di Debora Catania

Ci sono persone che si sentono dire questo pur non avendo mai avuto una vera diagnosi, non è incurabile solo il cancro. Sono incurabili anche malattie “rare” cui la medicina nemmeno riesce a dare un nome, non solo una cura.
Ci sono #malatiinvisibili che devono essere ascoltati.
Perché non si può essere condannati a morire di dolore.

MonDonna

image

Avete letto il titolo? Cosa avete provato? Un tuffo al cuore? Avete pensato ad una persona cara? Avete mai pensato se lo dicessero a voi? E se lo dicessero riferendosi a uno dei vostri figli, fratelli o genitori? Avete pensato al cancro, vero? Purtroppo per questo male terribile si possono sentire queste atroci parole seguite dalla più dolorosa e devastante realtà che ne consegue. E’ atroce sentirsi dire una cosa del genere. Ho pianto e ho visto piangere per notizie così brutali. Ho perso familiari ed amici carissimi per colpa del cancro. So cosa significa. So cosa si vive, so cosa si prova. Ma, ecco, come dirvelo senza lasciarvi stupefatti e increduli? Ecco, lo dico così com’è: queste parole se le sentono dire anche i MALATI REUMATICI, AUTOIMMUNI e RARI, dopo anni di sofferenze atroci, abbandonati da tutti, dopo che non escono più di casa perché non ne hanno le…

View original post 1.214 altre parole

Annunci

9 thoughts on ““Ha una malattia incurabile” di Debora Catania

  1. Io non sarei così pessimista sul comportamento delle persone, ce ne sono, e tante che capiscono, sia perché hanno avuto o hanno contatti con persone affette da tali malattie, sia perché hanno un cuore, una sensibilità.
    Tante persone non amano esibirsi ma fanno volontariato ed assistenza come possono, con i loro metodi e con le loro possibilità.
    Un abbraccio,
    Laura

    Mi piace

    • Sai…nella sfortuna avere una diagnosi é una grossa fortuna.
      Anche io ho una malattia rara, fortunatamente “dormiente”, ma diagnosticata.
      Ci sono persone che si riducono su carrozzine devastate dal dolore senza mai aver avuto una diagnosi e diventando “cavie” per le più disparate cure medicinali e non. Fanno pellegrinaggi di medico in medico,spendono fortune.
      Non riescono più a mangiare a dormire,sono preda di assurdi dolori.
      E l’autrice di questo articolo é una di queste.
      Una ragazza bellissima, intelligente e sotto tortura da una vita.Senza risposta.

      Liked by 1 persona

  2. E’ capitato anche a me poco più che ventenne di vivere il calvario di una malattia a cui nessuno riusciva a fare una diagnosi….. pensi a tutto e di più, persino che ti nascondano atroci verità……fortunatamente sono riusciti a farmi una diagnosi, per ora è lì latente…speriamo non mi dia ulteriori problemi…..serena giornata Lucia

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...