Una Stella al posto del Nulla

image

Porti in te tutto ciò che amo.
Le Stelle…cui ho rubato il nome per dartelo; guide, portafortuna, luci nel buio.
Il mare, che fa parte, ancestralmente, di me, anche se ne sono nata lontana, che vive nei tuoi occhi.
Il colore delle spighe di grano dei tuoi capelli dorati, che mi parlano sempre dell’Estate, che è la stagione del mio cuore, e in cui sei nata.
Il tuo ottimismo innato che colora ogni cosa e fa da contraltare alla mia innata malinconia.
Il tuo esternare fisicamente l’affetto coi baci e gli abbracci, coi tanti “ti voglio bene”, che ho anelato tutta la vita di ricevere, circondata da una famiglia anafettiva, e tu mi regali senza riserve.
La tua voglia di cantare sempre, sempre, ogni giorno.
La tua generosità verso tutti, tu regali fiori, disegni, se non hai nulla raccogli un sassolino, ma non sei mai a mani vuote.
Sei bella da disarmare, da commuovere, in ogni dettaglio, ma sai trovare qualcosa di bello in tutti.
Sei ancora piccola ma sei una grande persona.
Una persona bellissima di cui si innamorano tutti, se ti conoscono.
Irrinunciabile.
Io 6 anni fa stavo per rinunciare a te.
Sono arrivata a un passo dal cancellare la tua vita e segnare per sempre la mia.
Questo 13 novembre sarebbe stato per sempre la memoria del nulla.

Invece celebro te.

Una Stella al posto del Nulla.

Annunci

38 thoughts on “Una Stella al posto del Nulla

      • Tentennare credo sia umano e credo sia una cosa che appartenga un po’ a tutti nella vita o in certi periodi. Come hai scritto anche tu, però, la scelta più importante sei riuscita a farla tirando fuori la forza, e questo ti rende merito! Un bacio e buona serata 😘😘

        Liked by 1 persona

  1. Sono commosso.
    Per altri versi anche la nascita di mio figlio ha avuto dei patemi.
    Stavamo per intraprendere una strada ‘diversa’ perché sembrava che non potessimo avere figli, e mia moglie doveva iniziare una cura ormonale. Una eventuale iniziezione le avrebbe fatto perdere il feto, ma la mattima precedente con un test domestico aveva scoperto di essere incinta.
    Cura abbandonata.
    Mio figlio ora ha 13 anni e per quanto mi faccia arrabbiare lo amo più di ems stesso.
    Ciao.

    K.

    Liked by 1 persona

  2. Ti sto leggendo e scoprendo piano piano.
    Credo che anche per te scrivere nel blog abbia un valore di catarsi, per superare gli ostacoli che la vita ti sta ponendo davanti.
    Sei una bella persona, brava e piena di buoni principi. Non mollare.
    Un abbraccio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...