Non ti conosco partigiano

image

Immagine da web

Non ti conosco Partigiano, ti ho letto sui libri di scuola, ho imparato la storia della mia Italia e l’ho velocemente disimparata tenendo a mente solo date, come il 25 aprile, canzoni, come “Bella ciao”, nomi di luoghi, immagini in bianco e nero, che ti vedevano arrampicato su qualche sentiero, nascosto in qualche anfratto, con armi o senza, spesso con accanto donne che tanto han fatto per e con te.

Non ti conosco Partigiano, se non nei racconti di nonni morti da tanto, depositari di una memoria che pian piano sbiadisce.

Non ti conosco Partigiano, so che sei stato eroico ed anche crudele, so che l’amore per la libertà e la Patria è stato pari all’odio di chi ha combattuto contro di te, sbagliando credo, ideale, ma forse con altrettanta fede e passione; e l’odio di allora tra voi, non dovrebbe oggi esister più tra chi è cresciuto libero.

Non ti conosco Partigiano, ma so che la mia libertà d’oggi, vissuta spesso come qualcosa di scontato, è passata attraverso i tuoi occhi, le tue mani, il tuo sangue, la tua vita.

Non ti conosco Partigiano, ma ti ringrazio.

Lucia

2 thoughts on “Non ti conosco partigiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...