Dorothea Lange

Le malattie e il dolore possono distruggerti, o renderti invincibile

MonDonna

“Una bambina di umile famiglia viene colpita dalla poliomielite, che, rendendola zoppa dalla gamba destra, segna per sempre la sua vita. Il padre, disprezzando questa figlia malferma che non potrà mai lavorare la terra come lui vorrebbe, la abbandona lasciandola sola con la madre nella miseria e nell’angoscia per un futuro incerto”. Una triste realtà, purtroppo comune a molte famiglie contadine del secolo scorso; quante persone, colpite da simili disgrazie non hanno saputo reagire? Quanti si sono abbandonati all’accattonaggio e dati all’alcol?
Per molti sarebbe stata la fine.
Per Dorothea Lange, invece, è stato l’inizio di una vita ricca di successo in cui il suo cervello veloce ha sempre avuto la meglio sulla sua gamba lenta.
Dorothea Margaretta Nutzhorm nacque a Hoboken, nel New Jersey, il 26 maggio 1895. I primi anni della sua vita trascorsero serenamente fino a quando, nel 1902, a soli 7 anni, fu colpita da una…

View original post 692 altre parole

One thought on “Dorothea Lange

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...